Funzionamento del marketplace

Cos’è il Marketplace?

Grazie al marketplace è possibile entrare in contatto con il promotore del progetto e con gli investitori interessati all’acquisto di prestiti una volta che le diverse opportunità sono state finanziate in fase di raccolta. Questa funzionalità è disponibile per tutte le modalità di investimento esistenti nella piattaforma: INVESTIMENTO, RISPARMIO e TASSO FISSO.

Il contatto tra gli investitori nel marketplace, nonché l’eventuale formalizzazione della vendita, viene effettuato senza alcun intervento della piattaforma ed in conformità con le disposizioni delle norme generali che regolano la trasmissibilità dello strumento.

In questo modo l’investitore che desidera comunicare la propria intenzione di vendere allo sviluppatore lo pubblica nel sistema in attesa che qualcuno sia interessato. In nessun momento, il promotore assicura la vendita. L’importo minimo è di 50 euro e l’importo massimo è l’intero investimento.

Come funziona?

Siamo consapevoli che ci sono stati molti cambiamenti nel marketplace per cui ci teniamo in questo articolo a riassumere il suo funzionamento attuale.

D’ora in poi, quando fai uso di questo canale di vendita, dovresti prendere in considerazione i seguenti punti:

  • L’obiettivo del marketplace è sempre stato quello di fornire liquidità ai propri investimenti dando agli investitori la possibilità di rendere liquido l’investimento immobiliare, senza generare forme di speculazione. Per questo motivo, i titoli potranno  essere acquistati e venduti all’importo di 1 euro in tutte le modalità (risparmio, tasso fisso e investimento) includendo le operazioni esistenti e completate.
  • Affinché la liquidità sia effettiva, nessuna commissione verrà addebitata nelle operazioni.
  • Tutti coloro che hanno pagato commissioni di gestione durante questo periodo, riceveranno durante il mese di Maggio questi importi sul proprio conto Housers.
  • Resteranno in vigore solo gli ordini di vendita che rispettano la nuova politica delle condizioni d’uso del marketplace. Tutti gli ordini di vendita che non sono pari a € 1 verranno annullati.
  • Gli ordini di vendita non possono essere venduti parzialmente. In altre parole, se offri 1.000 unità l’acquirente può solo acquistare tutti i titoli presenti nel pacchetto in vendita. Raccomandiamo di non vendere pacchetti di grandi dimensioni per facilitare la cessione.
  • È possibile inserire solo un ordine di vendita per progetto.
  • Gli ordini di vendita scadranno dopo 30 giorni se non vengono venduti, facilitando così la vendita e la ricerca di potenziali acquirenti.
  • Hai la possibilità di ordinare le offerte in base al volume disponibile. Pertanto, è possibile trovare il pacchetto più adatto alle proprie esigenze.
  • I pacchetti offerti non possono essere acquistati parzialmente. Cioè, se ci sono 1.000 unità di prestito offerte, puoi acquistare solo tutti i titoli a quel prezzo.
  • Le promozioni associate a un’opportunità specifica non vengono trasferite al compratore nel marketplace (ad eccezione di InstantRent nel caso di opportunità di risparmio).

Come acquirente nel marketplace è importante tenere a mente che nella stragrande maggioranza dei casi queste opportunità saranno già in corso e genereranno interesse, quindi nella maggior parte dei casi conoscerai i ritorni reali. Allo stesso modo, nel caso delle opportunità di RISPARMIO, sarai in grado di sapere quanto viene generato dalla locazione in base allo stato del progetto.

NOTA: nelle opportunità di tipo RISPARMIO è importante tenere conto che l’interesse derivante dal bene immobile o di InstantRent sarà pagato al detentore del titolo che ha l’investimento nel suo conto al momento della maturazione (l’ultimo giorno del mese precedente) all’accordo.

Come sempre, la cosa più importante è che analizzi bene i progetti prima di investire, che diversifichi il più possibile gli investimenti e se hai domande, contatta il nostro servizio clienti all’indirizzo servizioclienti@housers.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*